Archeotreno Campania da domenica 28 aprile con fermate anche nel Salernitano

Ritorna l’Archeotreno Campania. Da domenica 28 aprile, riprende il viaggio delle carrozze d’epoca che consente ai turisti e gruppi di famiglie di raggiungere da Napoli alcuni tra i siti di maggiore interesse storico e artistico della Campania.

Il treno, composto da carrozze Centoporte e Corbellini degli anni ’30 e ’40 del 900, partirà alle 8.20 dalla stazione di Napoli Centrale e farà fermate anche a Salerno, Pontecagnano, Paestum, Ascea e Sapri dove arriverà alle 11.19.

Gruppi di turisti potranno decidere di visitare una delle mete turistiche previste nel tragitto e poi di rientrare con la corsa di ritorno che partirà alle 16.30 da Sapri e arriverà in serata a Napoli.

Informazioni dettagliate sul sito www.fondazionefs.it

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento