Aquara (SA) – Arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale

Con l’accusa di resistenza, violenza e minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale, un pregiudicato di Aquara di 55 anni, Giuseppe Marchione, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli. L’uomo, in preda all’ira, ha aggredito un assistente sociale della zona ed un agente della polizia municipale, minacciandoli con un coltello. Il vigili ha allertato i carabinieri che, intervenuti immediatamente, hanno rintracciato il pregiudicato per le vie del paese, e lo hanno condotto al carcere di Fuorni. L’assistente sociale aggredito dall’uomo è stato invece portato all’ospedale di Roccaspide dove è stato giudicato guaribile in 5 giorni.

Lascia un Commento