Approvato progetto per la sistemazione della ex SS – SR 488

La Provincia di Salerno ha approvato – esclusivamente in linea tecnica – il progetto per i lavori di messa in sicurezza e ricostruzione delle opere di sostegno della ex SS – SR 488, interessata nel comune di Castel San Lorenzo, al confine con Felitto, da una frana che si è verificata nel 2014 e che poi è peggiorata nel tempo, con una serie di dissesti sulla sede stradale.

Da allora per tutelare la pubblica e privata incolumità, la Provincia di Salerno adottò un’ordinanza che disponeva il restringimento della carreggiata stradale, l’istituzione del senso unico alternato e il limite di velocità massima di 30 Km/h. Nel 2016, poi, il crollo di porzione del muro di sostegno posto a valle della sede stradale e di parte della carreggiata stradale. 

Per i disagi derivanti dalla limitazione in atto, è necessario un intervento risolutivo che preveda la messa in sicurezza e la ricostruzione delle opere di sostegno della sede stradale, in modo da consentire la riapertura totale al transito della strada.

La Provincia dunque ha approvato il progetto per 730 mila euro che sarà finanziato dalla Regione Campania, come da protocollo firmato tra Regione e Provincia nei mesi scorsi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento