Approvato il regolamento per la concessione del Castello di Agropoli

Il consiglio comunale di Agropoli ha approvato il regolamento per la concessione in uso delle aree del Castello Angioino Aragonese. Sono state quindi predisposte nuove regole per disciplinare le attività socioculturali ed artistiche e i vari eventi pubblici e privati che vengono realizzati nel Castello sempre più spesso, dal momento che la struttura è stata sottoposta a numerosi interventi di recupero che ne hanno esaltato il fascino. In questo modo il Consiglio comunale ha voluto assicurare la tutela del prezioso monumento.
Prevista anche la locazione dell’intera struttura per servizi fotografici e riprese cinematografiche o televisive. Sono state anche definite le tariffe: si potrà affittare per un solo giorno o per una settimana intera la Sala dei Francesi, Piazza d’Armi, il fossato e parte del parcheggio con tariffe che variano da 250 a mille euro. Prevista anche la possibilità di organizzare ricevimenti e rinfreschi con l’affitto del Castello e della Sala dei Francesi e costi che variano dai 500 ai 2500 euro. Per chi risiede ad Agropoli è prevista la riduzione del 30% della tariffa.
Le domande vanno presentate al Settore Turismo del comune entro 30 giorni dall’evento per l’acquisizione del visto di disponibilità della location.

Lascia un Commento