Approvato il bando per l’allestimento dei mercatini natalizi a Salerno

A pochi mesi dal Natale, il comune di Salerno si prepara alle manifestazioni legate al periodo di festa. Anche quest’anno, come negli ultimi tre, dal 6 dicembre al 6 gennaio, in più parti della città saranno allestiti i caratteristici mercatini natalizi, e già nella giornata di ieri, la giunta comunale ha provveduto a varare le novità del primo bando per  l’allestimento, dopo la scadenza dell’accordo triennale con Buongiorno Italia. La giunta ha approvato la proposta dell’assessore Dario Loffredo di apportare delle modifiche ai mercatini natalizi. Si è discusso del tipo di merce che dovranno esporre e vendere: dovranno essere oggetti legati al Natale, non saranno ammessi abbigliamento ed elettrodomestici. L’altra novità riguarda le location: non più solo il Lungomare, ma anche Tempio di Pomona, Piazza Sant’Agostino,  l’area dalla Villa comunale al Teatro Verdi,  il Parco del Mercatello, Lungomare Colombo e Piazza Caduti di Brescia e Torrione. Non ci saranno le caratteristiche casette in legno tra il bar Nettuno e Piazza della Concordia per evitare problemi di traffico.

Lascia un Commento