Approvato dai Ministeri della Salute e dell’Economia il piano ospedaliero in Campania

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il piano ospedaliero della Regione Campania che ha ricevuto il via libera dai Ministeri della Salute e dell’Economia prevede un incremento di 1.637 nuovi posti letto. Passano da 18.204 a 19.841, recuperando divari che danneggiavano alcune province, in particolare Caserta.

I dati sono stati riportati dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, spiegando che l’incontro a Roma è andato benissimo ma lo ha definito molto faticoso.

“Questa volta – ha aggiunto De Luca – ci siamo presentati con le carte in regola. Devo dire che anche l’immagine che avevano della Campania finora è completamente cambiata, non ritrovo più i sorrisini compiacenti ma gente che ci guarda e ci rispetta perché capisce che dietro quei numeri c’è un sacrificio”.

De Luca, che è anche commissario di governo per la sanità campana, ha ricordato che l’ex commissario era inadeguato ad affrontare problemi e abbiamo perso un anno e mezzo tempo.

Il governatore parla di miracolo per la Sanità campana, avendo recuperato 300 milioni di euro della premialità 2014 e sbloccato 180 milioni bloccati dal 2012 per l’edilizia sanitaria.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Le Cotoniere Saldi
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento