“Apprezzami l’asino” anche per le persone con mobilità ridotta con la “joelette”

Parte ufficialmente dal sentiero “Apprezzami L’asino”, tra i comuni di Sapri e la frazione Acquafredda di Maratea, una bella e singolare iniziativa ideata dall’associazione Golfotrek.

Attraverso la Joëlette, ossia una carrozzella da fuori strada a ruota unica per persone a mobilità ridotta grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori, è possibile ora, per i diversamente abili ammirare e godere delle bellezze paesaggistiche oltre che dei sentieri del Golfo di Policastro e del Basso Cilento.

A dare il via a questo servizio gratuito è stato il giovane consigliere comunale di Roccagloriosa, Sandro Cartolano, costretto da diversi anni su una sedia a rotelle a causa di un incidente stradale.

Ascolta le interviste a Cartolano e al presidente dell’associazione Golfotrek Arturo Sarubbi

Apprezzami l’asino

Lascia un Commento