Anziana di Roccadaspide morta dopo ricovero in due ospedali, indagati 36 medici

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

La Procura di Nocera Inferiore ha aperto un fascicolo d’indagine per l’ipotesi di omicidio colposo in relazione alla morte di Giovanna Petuto, 76 anni originaria di Roccadaspide, residente a Sant’Egidio del Monte Albino, morta dopo un ricovero di due mesi in due ospedali inclusa anche una degenza di diverse settimane con un doppio trasferimento tra Scafati e Nocera Inferiore.

Il decesso è avvenuto venerdì scorso all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

 

Il sostituto procuratore Anna Chiara Fasano ha iscritto nel registro degli indagati 36 medici, in servizio tra gli ospedali di Nocera Inferiore e di Scafati. I familiari della 76enne hanno presentato una denuncia per chiedere chiarezza sulle cure praticate alla donna.

L’autorità giudiziaria ha disposto l’esame autoptico e l’incarico al medico legale dovrebbe essere conferito oggi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp