Antunzmask, cantautore cilentano, torna sulle scene musicali con un album omonimo

Antunzmask

Dopo due album e un Ep,  il cantautore cilentano Antunzmask, nome d’arte di Antonio Russo, torna sulle scene musicali con un nuovo album omonimo, ancora una volta autoprodotto.

Antunzmask  si definisce un cantautore punk lo-fi postmoderno, in bilico fra le allucinazioni psichedeliche di Syd Barrett e la ruvidezza dei Nirvana, fra le ballad malinconiche di Francesco De Gregori e la sfrontatezza dello stoner.

«Il disco – racconta – è un insieme di tutta la mia esperienza musicale, sia come musicista che come ascoltatore. È un album caleidoscopico: si apre nella maniera più rumorosa possibile per poi placarsi ed infine precipitare nel vuoto più assoluto»

Ascolta l’intervista a Antunzmask realizzata da Antonella D’Alto
Antunzmask

Lascia un Commento