Antenna telefonica a Buonabitacolo, il presidio continua. Intervista al sindaco Rinaldi (AUDIO)

Riflettori sempre accesi a Buonabitacolo sulla vicenda delle antenne telefoniche.

L’Amministrazione Comunale di Buonabitacolo nell’azione di tutela del paesaggio agricolo di località Pennino, luogo indicato per l’installazione del ripetitore telefonico chiede l’intervento dei rappresentanti istituzionali con una missiva dove si sottolinea che nel piccolo paese del Vallo di Diano, da quasi due mesi, i cittadini stanno manifestando contro l’installazione di impianti, anche attraverso presidi permanenti e azioni di protesta

Nei giorni scorsi, il sindaco Elia Rinaldi ha ricevuto un plico contenente le firme di 1.257 cittadini, su un totale di circa 2.700 abitanti, contrari all’installazione delle antenne telefoniche su tutto il territorio comunale.

Lo abbiamo intervistato. Riascoltalo QUI

Elia Rinaldi vicenda antenne

Lascia un Commento