Anno accademico tra luci ed ombre secondo la Cisl

Inizia tra luci ed ombre il nuovo anno accademico all’Università degli Studi di Salerno. Ad affermarlo è Pasquale Passamano, segretario confederale della Cisl Salerno, che pur considerando il numero notevole di immatricolazioni, evidenzia che i dati non sono entusiasmanti per la Facoltà di Giurisprudenza che conta poco più di 510 immatricolati per l'anno accademico 2016/2017 rispetto ai circa 1000 immatricolati dell'anno accademico 2010/2011. Secondo Passamano, da diversi anni, nonostante investimenti in risorse umane ed economiche, non si registrano i numeri di un tempo.
Il segretario confederale della Cisl Salerno auspica che il rettore Aurelio Tommasetti convochi una riunione monotematica di Senato Accademico per analizzare il dato definitivo relativo all’anno accademico 2016/2017. 

Infine Passamano segnala alcuni corsi di laurea che vedono un numero di immatricolati inferiore a 20 e che comunque “pesano” sul bilancio dell'Ateneo.

Lascia un Commento