Animali domestici, numeri e curiosità delle imprese nel Salernitano

La provincia di Salerno è al settimo posto in Italia per il numero di imprese che operano nel settore degli animali domestici. Sono ben 244 con un incremento di quasi il 5% rispetto allo scorso anno. Si tratta del 2,1% delle circa 12mila imprese operanti a livello nazionale.

Il giro d’affari provinciale è di 2 milioni di euro sui 955 complessivi del Paese.

Il dato, riferito al 2016, è stato elaborato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ed è riportato oggi dal quotidiano “la Città” in edicola.

Tra le imprese della provincia di Salerno, 30 si occupano di medicina veterinaria, altre 55 di cure non strettamente mediche mentre 159 si dedicano al commercio al dettaglio di piccoli animali domestici. Nessuna invece si è specializzata nella produzione di prodotti per l’alimentazione.

Gli addetti impiegati nel settore sono 1,6% del totale nazionale. Tra gli imprenditori, il 23% sono giovani, il 40% donne e il 5,5% stranieri.

In Italia in totale gli animali domestici sono circa 60 milioni. Il più gettonato resta il cane (60,8%), al secondo posto il gatto (49,3%). Distanziati pesci e tartarughe poi uccelli, conigli, criceti e animali esotici.

Lascia un Commento