Angri, successo per il corso di formazione per formare i “commissari per l’ospitalità”

Ad Angri è stato completato il corso di 162 ore, destinato ai residenti angresi, per la formazione gratuita della figura di “Commissari per l’ospitalità”, realizzato a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto con il “Centro Ricerca Sperimentale in Economia e Servizi Sociali” di Nocera Inferiore.

Il corso si è articolato in lezioni teoriche alla Cittadella della Carità in via Adriana ed “escursioni” sul territorio per vivere da vicino i monumenti e l’arte presente in città.

Il corso di formazione certificherà la figura dei Commissari che potranno accogliere così i visitatori e i turisti guidandoli alla scoperta dell’arte e della storia di Angri. Preziosa sarà la collaborazione con l’Università di Salerno, grazie al protocollo di intesa che è stato sottoscritto con l’Ateneo di Fisciano, Dipartimento di Informatica, che coordina il progetto Horizon 2020 “Route-To-Pa” e che punta a stimolare le comunità locali e le Pubbliche Amministrazioni a creare e rendere disponibili Open Data sui Beni Culturali e sulle risorse territoriali, in modo da fornire dati a supporto del patrimonio culturale regionale.

Il sindaco Ferraioli ha ricordato che il corso di formazione ha dato una possibilità di alta formazione per giovani disoccupati angresi, che attraverso i beni culturali, potranno sviluppare così una futura opportunità lavorativa.

Lascia un Commento