Angri (SA) – Un arresto per possesso di armi e droga

Un pregiudicato di 25 anni, Luigi Scafuri, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Angri che lo hanno fermato a Sant’Egidio del Monte Albino, in un’area spesso segnalata per episodi di spaccio, insospettiti dal suo atteggiamento. L’accusa per il 25enne è di coltivazione di piante per la produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di arma clandestina, detenzione illegale di munizioni per arma comune da sparo e ricettazione. Scafuri è stato trovato in possesso della somma di 470 euro, di cui non ha saputo dare spiegazioni. Presso la sua abitazione i militari hanno trovato tre piante di cannabis, due involucri di cellophane contenenti complessivamente 28 semi di cannabis, un bilancino di precisione, una pistola semiautomatica di produzione jugoslava calibro 7,65 con matricola abrasa, e con caricatore contenente 6 cartucce, e 10 cartucce calibro 7,65 detenute illegalmente. Il tutto è stato sequestrato mentre il 25enne è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un Commento