Angri (SA) – Truffa ad un anziano, due napoletani denunciati

Due napoletani, un pregiudicato di 32 anni e un 30enne, sono stati denunciati ad Angri dai carabinieri con le accuse rispettivamente di tentata truffa ai danni di un pensionato, e di violazione colposa dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro. Il pregiudicato ha tentato di truffare un anziano presentandosi presso la sua abitazione e cercando di farsi consegnare la somma di mille euro, con il pretesto di dover saldare un debito del figlio. L’uomo è stato bloccato e identificato dai carabinieri mentre cercava di fuggire a bordo di un’auto, poi sequestrata perché risultata già colpita da analogo provvedimento nel luglio scorso per mancanza di copertura assicurativa. Il custode dell’auto, il 30enne, è stato quindi denunciato.

Lascia un Commento