Angri (SA) – Tre albanesi arrestati per sfruttamento della prostituzione

Tre cittadini albanesi di 24, 28 e 33 anni, due dei quali sprovvisti di permesso di soggiorno, sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato di concorso in favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione continuati ed aggravati. Il 28enne, inoltre, è risultato ricercato dal 14 ottobre scorso essendo colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello dell’Aquila per rapina. I carabinieri hanno fermato il 24enne e il 33enne mentre facevano scendere da un’auto una ragazza rumena in una zona solitamente utilizzata per la prostituzione. Successivamente i militari hanno fatto irruzione in un’abitazione di San Marzano Sul Sarno gestita dai 3 arrestati, ammanettandoli e portandoli al carcere di Salerno.

Lascia un Commento