Angri – Polizia insegue auto per 90 km, auto si ribalta, un ferito

Un inseguimento per oltre novanta chilometri fino a quando l'automobile sulla quale viaggiavano quattro persone si ribalta: tre degli occupanti fuggono mentre l'uomo che era alla guida rimane ferito. E' accaduto ieri sera sulla A3 la Napoli-Pompei-Salerno, nei pressi dell'uscita dei Angri. L'automezzo con le quattro persone a bordo sospette è stato intercettato dalle pattuglie della polizia nei pressi di Sicignano degli Alburni. Ne è nato un inseguimento prima sulla Salerno-Reggio Calabria e poi sulla Napoli-Salerno, culminato con l'incidente di Angri. L'uomo rimasto ferito è di nazionalità straniera. Dopo essere stato curato all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, è stato arrestato. Nell'auto è stata ritrovata della refurtiva. Secondo gli investigatori i quattro farebbero parte di una banda di ladri di origine serba. Le indagini proseguono per catturare i tre fuggitivi.

Lascia un Commento