Angri: Droga, arrestato 41enne commerciante incensurato

Ufficialmente commerciante, pusher per arrotondare. Un 41enne di Angri è stato arrestato ieri sera dai carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. L'uomo, incensurato, è stato trovato in possesso di 15 grammi di hashish e di un panetto intero della sostanza, di circa 200 grammi pronto per essere tagliato per la vendita Si tratta dell’ennesima operazione di contrasto ai reati in materia di  stupefacenti, dopo gli arresti della scorsa settimana in Scafati e Nocera  Superiore, effettuati dagli uomini dell’Arma nell’agro nocerino.
L'uomo aveva anche materiale per il confezionamento dello stupefacente (cellophane trasparente e nastro  adesivo) e la somma contante di circa 500 euro, probabile provento dello smercio

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di  sostanze stupefacenti ed associato al carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento