Angri, dipendente infedele sottrae soldi dalle casse del comune

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ammonta a circa 6mila euro la somma che corrisponde all’ammanco scoperto nelle casse dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Angri. 

E’ stato lo stesso sindaco Ferraioli a svelarlo, sottolineando però che è già noto il nome del responsabile. Si tratta di un dipendente dello stesso ufficio che avrebbe confessato quanto compiuto. L’uomo avrebbe sottratto i soldi corripondenti al volore di bolli e tasse di cancelleria.

Il dipendente infedele è stato denunciato

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento