Angri, bimba rischia di annegare in piscina

Una bambina ha rischiato di annegare nella piscina presso cui stava giocando.

E’ successo ieri ad Angri.

Per cause ancora non chiare, la piccola di 3 anni sarebbe scivolata in acqua, rischiando l’annegamento.

Immediatamente allertati i soccorsi, sul posto sono giunte le ambulanze del 118 ed una pattuglia dei carabinieri.

Mentre i sanitari procedevano alle manovre di rianimazione, è giunta un’eliambulanza per trasferire la piccola dall’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore al Santobono di Napoli dove è ora ricoverata.

Lascia un Commento