Angri, in azione ladri di statue di santi e madonne. Rame e ottone rivenduti al mercato nero

Ladri di statue di santi e madonne in azione ad Angri. Alcuni abitanti delle periferie hanno segnalato infatti il furto notturno di statuine votive posizionate davanti ai portoni e nei giardini. I ladri hanno fatto incetta di statuine raffiguranti Gesù Cristo, Padre Pio, madonnine varie.

Gran parte di esse erano riproduzioni in rame e ottone, materiali molto ricercati dai ladri che poi li rivendono al mercato nero.

In diversi punti dell’agro in realtà si registrano furti simili, soprattutto nei cimiteri dove vengono saccheggiate anche le tombe per rubare il prezioso materiale che viene poi rivenduto al mercato nero.          

Lascia un Commento