Angri – Arrestato addetto della Gori. Estorceva denaro agli utenti

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Con l’accusa di aver estorto denaro agli utenti della Gori, un addetto al controllo dei contatori della rete idrica di Angri (Sa) è stato arrestato dai carabinieri del Reparto Operativo del Comando provinciale. L’uomo, un impiegato 37enne, avrebbe prospettato presunte irregolarità nelle pratiche di autorizzazione per l’installazione dei contatori dell’acqua  che avrebbero potuto causare una sanzione amministrativa di 8mila euro. Per evitare problemi agli utenti interessati avrebbe chiesto in cambio la somma di 400 euro. Un cittadino di Angri avrebbe accettato la proposta, un altro che invece si è rivolto ai carabinieri ha fatto arrestare l’impiegato infedele con l’accusa di estorsione. Ora si trova agli arresti domiciliari.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp