ANGELO GREGORIO PRESENTA IL SUO LIBRO

Nuovo appuntamento con Letto alla Radio, la nostra rubrica dedicata ai libri che oggi, alle 18.40, ospita un autore di Laurino, Angelo Gregorio, che ha scritto il libro “La leggenda degli uomini d”oro”. Il libro è ambientato nel 1792; l’ambientazione richiama alla terra d’origine del giovane scrittore 35enne, ma, come spiega egli stesso, grazie alla veridicità storica del periodo in cui è ambientato il racconto, tutti i piccoli paesi d’Italia, abbarbicati su una collina, o tra aspre montagne, potrebbero ritrovarsi senza difficoltà nella storia narrata. Qui, nella primavera del 1792, “in un paese tra le montagne, in mezzo ad una natura ineguagliabile, si intrecciano i destini di alcuni giovani ragazzi. Avventure, sentimenti, tragici episodi. Un percorso di crescita sullo sfondo del bagliore dell’oro. Per qualcuno sarà il cambiamento e l’inizio di una nuova vita”. Nella breve introduzione al libro, si può scorgere il senso della storia narrata da Gregorio, che trova in due umili e giovani personaggi i protagonisti della storia: una storia fatta di episodi reali che si intrecciano con la fantasia, al termine della quale i due potranno diventare gli “uomini d’oro” della vicenda raccontata con uno stile semplice e scorrevole. Un libro da leggere tutto d’un fiato, per calarsi nella storia intrisa di quotidianità, per rileggere una pagina importante della storia del Paese, e riuscire a scorgere luoghi e situazioni che richiamano, anche se vagamente, a Laurino, antica civitas.

Lascia un Commento