Andrea Prete eletto vice presidente vicario di Unioncamere

Il presidente della Camera di Commercio di Salerno, Confindustria Salerno e UnionCamere Campania, Andrea Prete, è stato eletto vice presidente vicario nazionale di Unioncamere – l’Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, l’ente pubblico che unisce e rappresenta istituzionalmente il sistema camerale italiano.

L’elezione è avvenuta oggi nel corso dell’Assemblea di Unioncamere a Roma. 62 anni, ingegnere, dirige da oltre trent’anni un’impresa specializzata nella produzione di cavi elettrici per automazione industriale e strumentazione.

Diversi gli incarichi ricoperti in Confindustria tra quali l’attuale presidenza provinciale e quella che va dal 2003 al 2007 ma anche i successivi incarichi nel direttivo regionale e nella giunta nazionale.

Gli industriali salernitani esprimono “grande soddisfazione e orgoglio” per l’elezione del presidente di Confindustria Salerno, Andrea Prete, a vice presidente vicario di Unioncamere nazionale. “Il nuovo prestigioso incarico, conferito nel corso dell’assemblea di Unioncamere, ieri a Roma, costituisce – si legge in una nota – un importante riconoscimento per il significativo impegno profuso nel sistema di rappresentanza imprenditoriale e la lunga esperienza maturata”. Auguri di buon lavoro per il nuovo e prestigioso incarico ad Andrea Prete anche da tutta la redazione di Radio Alfa. 

Andrea Prete è nostro ospite di Radio Alfa ogni martedì alle 13

Lascia un Commento