Ancora proteste a Salerno, sotto la Asl presidio dei lavoratori della sanità accreditata

Un’altra mattinata di proteste oggi a Salerno: in via Roma nel centro della città, continua la protesta degli operatori addetti alla raccolta rifiuti del Consorzio Salerno 2, per chiedere il pagamento di alcune mensilità arretrate. Un’altra protesta è stata invece messa in atto sotto la sede dell’Asl in via Nizza dai lavoratori della sanità privata convenzionata.

Si chiede un intervento all’Azienda sanitaria contro i cosiddetti “contratti dumping” che sono stati già applicati da una clinica di Salerno per circa 80 dipendenti. Al presidio abbiamo raggiunto un rappresentante di questi lavoratori: sentiamo Angelo Di Giacomo, responsabile provinciale dei lavoratori della sanità privata accredita per la Cgil. 

 

Riascolta QUI

Angelo Di Giacomo su proteste sanita accreditata

Lascia un Commento