Ancora furti nelle abitazioni a Capaccio Paestum

Ladri non solo nelle auto in sosta ma anche nelle abitazioni di Capaccio-Paestum. Ieri pomeriggio, i malviventi sono entrati in azione in un condominio di Via Magna Graecia a Capaccio Scalo.

I ladri avrebbero aperto la porta blindata dell’appartamento con una “chiave bulgara”, una sorta di “passepartout”. Una volta dentro i malfattori hanno portato via soltanto un orologio e un giubbino poiché i proprietari la utilizzano come seconda casa evitando di lasciarci oggetti di valore.

Per proteggere le abitazioni disabitate, alla luce di questo episodio, le forze dell’ordine invitano ad adottare espedienti che facciano pensare che la casa sia sempre abitata anche quando non lo è. Ad esempio, non fare accumulare la posta nella cassetta e dotare le abitazioni di un sistema di accensione e spegnimento automatico delle luci.

Il problema dei furti anche a Capaccio Paestum si fa sempre più preoccupante. L’episodio più preoccupante è avvenuto pochi giorni fa quando una ragazzina di 16 anni ha scoperto i ladri in casa. Nel fine settimana i ladri hanno rubato nelle auto in sosta colpendo anche quella di una troupe della Rai a Paestum per realizzare un servizio.

Lascia un Commento