Ancona: Molestatore originario del salernitano si denuda sul treno. Denunciato

Un molestatore seriale che ha l'abitudine di infastidire le ragazze sui treni, un quarantottenne della provincia di Salerno, ha colpito ancora ieri a bordo dell'Intercity 605 Bologna-Taranto. All'altezza di Senigallia ha tirato le tendine dello scompartimento e si calato è i pantaloni davanti ad una passeggera teramana di 25 anni. La giovane, sconvolta, ha raccontato tutto ad un agente della Polizia ferroviaria che si trovava a bordo del convoglio, e ha fornito una descrizione precisa dell'uomo, rintracciato poco dopo, anche con l'aiuto del personale viaggiante della Fs. Il quarantottenne, cha ha segnalazioni per reati dello stesso tipo alle spalle, e' stato denunciato per atti osceni. La Polfer chiederà alla magistratura misure di prevenzione a suo carico.

Lascia un Commento