Anche una tomba per la piccola Lidia nel Cimitero di San Marzano sul Sarno

Quando la solidarietà di una amministrazione pubblica si manifesta attraverso le opere pubbliche.

Accade a San Marzano sul Sarno dove sono stati disposti lavori urgenti nel Cimitero cittadino per la manutenzione di 14 tombe danneggiate dal nubifragio dello scorso 7 giugno.

Fra gli interventi, e qui entra in gioco la solidarietà, anche la realizzazione della tomba della piccola Lidia, la bambina rumena morta due settimane fa dopo una inutile corsa in ospedale da parte del padre con cui la piccola viveva dopo che la madre era tornata in Romania.

L’impegno è stato assunto dall’amministrazione Comunale guidata dal sindaco Cosimo Annunziata che già all’indomani della tragedia si era prodigata per le spese dei funerali e l’assistenza alla famiglia, considerate le gravi difficoltà economiche.

La ditta aggiudicataria dovrà garantire il termine dei lavori entro 18 giorni dalla stipula del contratto. La scadenza per presentare la manifestazione di interesse è alle ore 12:00 del prossimo 27 agosto.

“Si tratta di un impegno inderogabile che avevamo assunto, impegnandoci subito alla rimozione dell’albero abbattuto e al recupero dell’accesso al nostro cimitero”, dichiara il Sindaco Cosimo Annunziata.

Lascia un Commento