Anche gli uffici postali di Mandia e Taerradura ad Ascea rimarranno aperti

Ancora buone notizie per gli uffici postali del territorio salernitano.

Il Consiglio di Stato ha stabilito che anche gli uffici postali di Mandia e di Terradura, frazioni del Comune di Ascea, rimarranno aperti.

Il primo ricorso era stato presentato dal comune al Tar ma non era stato accolto. Ora invece la decisione del Consiglio di Stato che eviterà molti disagi alla cittadinanza.

Nei giorni scorsi il Consiglio di Stato ha stabilito l'apertura anche degli uffici di Camerota (fraz. Lentiscosa), Gioi (fraz. Cardile), Montesano sulla Marcellana (Arena Bianca), Orria (fraz. Piano Vetrale), Laurino (fraz. Villa Littorio), Vallo della Lucania (fraz. Pattano), Palomonte (fraz. Perrazze), Montano Antilia (Massicelle e Abatemarco), Morigerati (fraz. Sicilì) e Centola (fraz. Foria e San Nicola di Centola), Pisciotta Marina e Caprioli.

Lascia un Commento