Amministrative 2016, 7 “impresentabili” nella sola Battipaglia secondo la Commissione Antimafia

Il comune di Battipaglia, vero e proprio caso politico nazionale. Sono infatti ben 7 i candidati “impresentabili” nel comune della Piana delle Sele alle elezioni comunali di domenica 5 giugno su una lista totale di 14 impresentabili in Italia, resa nota oggi dalla Commissione Parlamentare Antimafia presieduta da Rosy Bindi.

I candidati impresentabili sono tutti nelle liste civiche, di cui uno a Roma e appunto 7 a Battipaglia per aver presentato autocertificazioni false.

La Presidente Bindi ha annunciato che saranno segnalati alla Procura della Repubblica. Non si conoscono ancora i nomi. "La situazione è complessivamente incoraggiante – ha detto Bindi – anche se alcuni dati sono preoccupanti. Se si vuole combattere la mafia non ci si può nascondere, bisogna metterci la faccia. Le liste civiche sono comunque un varco per le mafie".

Lascia un Commento