Amianto e rifiuti pericolosi nel Parco del Cilento. Intervista al Presidente Pellegrino

Degrado e rifiuti, anche pericolosi, invadono alcune aree del territorio del Parco nazionale del Cilento vallo di Diano ed Alburni.

Luogo simbolo la ormai abbandonata da anni stazione ferroviaria di Silla di Sassano e le montagne tra Teggiano e Roscigno dove lastre di amianto sono stata abbandonate alle intemperie da mesi senza che nessuno trovi una soluzione.

 

Ne abbiamo parlato con il presidente del Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino

Riascoltalo QUI

Tommaso Pellegrino su inquinamento

Commenti (3)

  1. manuele 17/02/2016
  2. Redazione Radio Alfa 18/02/2016
  3. Sebastian 20/02/2016

Lascia un Commento