Amalfi (SA) – Istituto tecnico per il Turismo a rischio sfratto

Lo sfratto è stato fissato per il prossimo 15 giugno ma l’assessore al Patrimonio alla Provincia di Salerno, Adriano Bellacosa, si dice fiducioso: "Troveremo in tempi brevi una soluzione per gli studenti dell’istituto Tecnico Statale per il Turismo ‘Flavio Gioia’ di Amalfi. E di tutti i passi che stiano compiendo teniamo informati sia gli alunni che i genitori". A quanto si apprende dalla Provincia di Salerno l’azione giudiziaria che sta portando allo sfratto è stata promossa dai proprietari alcuni anni fa. "Noi ci stiamo attivando per trovare una intensa con i proprietari dello stabile, che hanno mostrato sempre grande sensibilità", spiega l’assessore Anche se però da Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia di Salerno, fanno sapere che l’orientamento è quello di lasciare nel tempo gli immobili in fitto e puntare all’acquisizione di nuove strutture, progettate proprio per ospitare delle scuole. "Riteniamo più opportuno e conveniente pagare dei mutui – dice Bellacosa – anziché dei canoni di locazione". Ma, intanto, il giorno 15 è sempre più vicino e i genitori degli studenti temono lo sfratto. Dove andranno i circa 500 studenti che vengono da tutti i centri della costiera amalfitana? "La soluzione la troveremo e presto la comunicheremo ai ragazzi", assicura Bellacosa.

Una risposta

  1. bartolo lauro 05/06/2010

Lascia un Commento