Amalfi (SA) – Emergenza cinghiali, interviene la Provincia

Contro l’emergenza cinghiali ad Amalfi interviene la provincia. Ieri, infatti, un gruppo di cinghiali si era spinto troppo a valle, minacciando la sicurezza delle zone rurali della cittadina della costiera. Pertanto un nucleo della Polizia provinciale di Salerno ha condotto un’operazione per allontanare il branco, dopo una segnalazione giunta all’Assessorato alla Caccia e Pesca tramite la Polizia municipale di Amalfi. L’Assessore Antonio Mauro Russo, in collaborazione con la Polizia Provinciale e con l’Associazione Monti Lattari, ha subito disposto un intervento per ricondurre gli animali in montagna.

Lascia un Commento