Amalfi – Indagini ancora in corso su abusi alla villa di Santoro

Le indagini preliminari sui lavori di ristrutturazione realizzati nella villa che il giornalista Rai Michele Santoro ha acquistato ad Amalfi nel 2009 sarebbero ancora in corso e, secondo quanto si è appreso, ad oggi nessun avviso di conclusione sarebbe stato notificato al giornalista. Non si tratterebbe di abusi edilizi poiché la Procura di Salerno contesterebbe piuttosto la regolarità dell’esecuzione dei lavori. In particolare, secondo quanto si è appreso ci sarebbe la contestazione della realizzazione di un arco decorativo piuttosto che strutturale. Il quotidiano il Giornale ieri aveva parlato di una notifica di conclusione delle indagini preliminari.

Lascia un Commento