Amalfi, furbetti del sacchetto individuati e sanzionati

Ad Amalfi sanzioni per chi non rispetta le regole della raccolta dei rifiuti. Grazie alle telecamere del sistema di videosorveglianza che è stato recentemente potenziato in piazza Flavio Gioia e lungo la strada che conduce all’area portuale, sono stati individuati e sanzionati i furbetti del sacchetto, sorpresi ad abbandonare rifiuti dove non è permesso.

Dal comune ricordano che i controlli per il corretto conferimento dei rifiuti proseguiranno, e che le telecamere continueranno ad essere un valido aiuto per vigilare sul territorio per individuare i responsabili di irregolarità.

Inoltre l’amministrazione è a lavoro per il progetto relativo ai nuovi lotti di videosorveglianza, che è stato redatto dal Comando di Polizia Municipale.

Lascia un Commento