Amalfi, esplode bombola di gas. Ferite due donne

foto da Il Vescovado

Due donne in vacanza in Costiera Amalfitana sono rimaste ferite ieri pomeriggio, alla frazione Vettica del comune di Amalfi, a causa dell’esplosione di una bombola del gas all’interno della loro abitazione estiva lungo la strada interpoderale Monterosso – Monte Finestre che collega la costiera amalfitana ad Agerola.

Ferite una signora di 76 anni e la figlia di 49 anni trasportate in ambulanza al Pronto Soccorso di Castiglione in codice giallo.

Per la 76enne è stato necessario il trasferimento in eliambulanza presso il Centro Grandi Ustioni del “Cardarelli” di Napoli, a causa delle gravi ustioni riportate su buona parte del corpo. La figlia, invece, dopo le cure del caso, è stata trasportata al Ruggi d’Aragona di Salerno.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata una perdita o un malfunzionamento all’impianto del gas metano a causare la deflagrazione all’interno dell’abitazione utilizzata dalla famiglia come residenza estiva.

Lascia un Commento