Amalfi, agevolazioni sulla tassa dei rifiuti per i meno abbienti

Agevolazioni sulla tassa dei rifiuti per i meno abbienti.

E’ l’iniziativa dell’amministrazione del comune di Amalfi guidata dal sindaco Daniele Milano che quindi, anche per il 2019, mette in pratica le misure di riduzione della pressione fiscale sulle fasce deboli della popolazione con il “bonus Tari”.

I cittadini potranno presentare domanda per diminuire l’importo o essere esentati dal pagamento della tassa sui rifiuti fino ad un massimo di 200 euro. La somma totale delle agevolazioni messa a bilancio da destinare a quanti ne faranno richiesta è pari a 10mila euro.

La concessione del “bonus” verrà stabilita in base alle attestazioni Isee: i contribuenti con i redditi più bassi godranno della diminuzione dell’imposta. Per poter accedere all’agevolazione occorre fare domanda al Comune di Amalfi entro il 30 settembre.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento