Amalfi (SA) – Il 3 giugno torna la Regata delle Repubbliche Marinare

Presentato oggi a Salerno il programma della 57/ma edizione del Palio delle antiche repubbliche marinare che quest’anno si svolgerà ad Amalfi, la più piccola delle quattro repubbliche marinare. L’evento è in programma domenica 3 giugno, ma sarà preceduto da un fitto cartellone di manifestazioni, che è stato illustrato nella sede dell’Ente Provinciale per il Turismo, dal sindaco di Amalfi, Alfonso Del Pizzo, dall’assessore al Turismo, Daniele Milano e dal funzionario Ciro Adinolfi.
“La regata – ha detto il sindaco – è la nostra coppa del mondo”. L’assessore
ha sottolineato lo sforzo del Comune per incentivare i giovani ad avvicinarsi al canottaggio e oggi Amalfi “ha un gruppo formato da una trentina di ragazzi validi” e dal quale sono emersi due dei quattro amalfitani che gareggeranno al Palio del 3 giugno.
Cresce, dunque, l’attesa ad Amalfi per la 57ª edizione della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare. Un’attesa, lunga ancora pochi giorni, nei quali il galeone azzurro intensificherà i propri allenamenti. Matteo Castaldo, Luigi Amendola, Fabio Infimo, Emanuele Liuzzi, Rosario Agrillo, Alessandro Addabbo, Luigi Lucibello e Paolo Mennella, sono gli otto vogatori che scenderanno in acqua il prossimo 3 giugno per difendere i colori della città in quella che si annuncia una delle sfide più avvincenti.
 

Lascia un Commento