Altri sport: Pallamano femminile, stasera la Jomi ha il primo match-point scudetto

Pallamano femminile A1: Dopo il pari-beffa dell’andata la Jomi Salerno vuole chiudere i conti per la conquista del quarto tricolore già stasera nella tana del Conversano. Alle 18:30 le ragazze allenate da Giovanni Nasta sfideranno le pugliesi che alla Palumbo erano riuscite a strappare il pari in extremis. Alla Jomi serve solo un risultato, la vittoria per poter confermarsi campionessa d’Italia. Solo in caso di parità si andrebbe alla bella, che la Jomi avrebbe in ogni caso il vantaggio di disputare davanti al pubblico amico. Nasta ha l’intero gruppo al completo, compresa la Vinjukova, ormai recuperata dai postumi della distorsione alla caviglia. La gara, che verrà arbitrata Chiariello e Pagaria, verrà trasmessa in diretta televisiva da TV Oggi Salerno (canale 71 del digitale terrestre). Una squadra, quella salernitana, che verrà seguita in terra pugliese da oltre un centinaio di tifosi.
Basket maschile DNB:  Givova Scafati in semifinale dopo la netta vittoria in trasferta sulla cestistica Bernalda per 77-48 che fa il paio con quella dell’andata. Domenica 25 maggio, gara-1 del penultimo atto al Palamangano, avversario il Lanciano. Alla bella invece la BCC Agropoli, dopo la sconfitta in gara-2 dei quarti sul parquet di Maddaloni 83-77. La serie è ora sull’1-1. Il quintetto di coach Paternoster giocherà domani sera alle 18 al Pala Andrea di Concilio il match decisivo per approdare in semifinale.
Pallanuoto maschile A2: Penultima fatica stagionale per la Rari Nantes Salerno, attesa oggi pomeriggio alle 17:15 all’ultima sfida esterna della stagione, in porgramma nella vasca della piscina “Comunale” di Anzio contro i padroni di casa, ancora a secco di punti e già condannati all’aritmetica retrocessione in B. Obbligatorio, in ogni caso, fare bottino pieno per i giallorossi di Mario Grieco, anche per interrompere la striscia di tre sconfitte consecutive.
Atletica leggera: Domani secondo appuntamento con il circuito di gare podistiche “Cilento di Corsa”; in programma la quinta edizione della Corsa del Mito, organizzata dall’associazione Tuttiinsieme. La gara, che misura 13,5 km, partirà alle 17 da Palinuro per arrivare al porto di Marina di Camerota. Ma la Corsa del Mito è un vero e proprio evento nell’evento con Marina di Camerota trasformata in una sorta di cittadella dello sport. Tanti gli appuntamenti arricchiranno il week-end. Oggi alle 17 nel campo di calcetto adiacente al campo sportivo ‘Leon de Caprera’.  si terrà la prima “Partita del Cuore” tra le stelle dello spettacolo e una selezione di ‘vecchie glorie’ del borgo costiero cilentano. Alle 21:30 in piazza Don Francesco Crispino, l’incontro con i due testimonial d’eccezione della quinta edizione della corsa del Mito, ossia gli storici campioni di ciclismo ed atletica leggera Claudio Chiappucci ed Alberto Cova.

 

Lascia un Commento