Altri sport: Il calendario degli impegni della squadre della prov. di Sa nel week-end

Atletica: Presentazione ufficiale della prima edizione di “Cilento di Corsa”. Il circuito che comprende 11 tra le più importanti gare podistiche della provincia di Salerno verrà scoperto oggi alle 18 a Castellabate nel corso di una conferenza stampa che si terrà nel salone d’onore del Castello dell’Abate.

Pallamano femminile A1: con la penultima giornata della poule play-off. Per la Jomi Salerno, già sicura della finale scudetto, stasera c’è l’impegno contro il Mestrino, secondo a quota 10 punti, mentre tra sette giorni l’avversaria sarà Conversano. E le ragazze allenate da Giovanni Nasta, si troveranno in pratica a decidere, nel giro di sette giorni, chi sarà la propria avversaria nell’atto decisivo della stagione tricolore. In ogni modo coach Nasta avverte la squadra: “Niente cali di tensione”.

Pallacanestro femminile A2: Domani sera alle 18 si attende il pubblico della grandi occasioni al PalaZauli di Battipaglia per accompagnare la Pb63 all’ultima scalata verso la conquista della promozione nella massima serie. Di scena gara-1 della finale tra il quintetto di coach Riga ed il Vigarano.

Pallanuoto maschile: In A2 archiviata la sosta forzata per le festività pasquali, la Rari Nantes Salerno torna in vasca per continuare a cullare il sogno playoff. Alla piscina “Simone Vitale” tra poco meno di un’ora arriva la Telimar Palermo compagine che attualmente occupa la quarta posizione, vale a dire l’ultima utile per classificarsi nella postseason. I giallorossi viaggiano sulle ali dell’entusiasmo dopo le ultime tre vittorie consecutive e non hanno intenzione di fermarsi. Imporre nuovamente la legge della “Vitale” (Rari Nantes sempre vincitrice nelle uscite casalinghe di questa stagione) vorrebbe dire fornire nuova linfa alle ambizioni del sette di coach Mario Grieco.
Ed un altro sogno, quello della promozione in A2, lo continua a cullare l’Arechi 4×4 System, capolista del girone 4, che tra circa mezz’ora scenderà in vasca nella sfida esterna contro l’Acicastello.

Lascia un Commento