ALTRI SPORT – I risultati della salernitane nel week-end

Ecco come si sono comportate le squadre della provincia di Salerno nelle altre discipline sportive.
PALLAMANO FEMMINILE: colpaccio esterno della ITC Ceramiche Salerno. Le campionesse d’italia in carica si sono imposte per 32-26 sulla leadercoop Teramo in una gara non facile, che le abruzzesi avevano iniziato alla grande portandosi subito sul 6-2. Ma l’esperienza e la grande determinazione di Pavlyk e compagne ha permesso alla compagine allenata da Giovanni Nasta di portare a casa il secondo successo stagionale. In A-2 esordio positivo per  la PDO San Giorgio Salerno che in casa supera 25-22 l’Euromed Mugello.
VOLLEY FEMMINILE A-2:  Inizia con il piede giusto l’avventura della Puntotel Sala Consilina che in un Palapozzillo gremito e palpitante supera 3-1 nel derby salernitano la Lavoro.doc Pontecagnano. 25-22, 23-25, 25-22, 25-19, questi i parziali a favore delle salesi. Nello stesso raggruppamento, buona la prima anche per il Rota Volley Mercato San Severino che lascia solo le briciole al Matera. 3-0 al Palarota con i parziali di 25-13; 25-20; 25-11.
BASKET FEMMINILE A-2: Nulla da fare per la Carpedil Salerno, battuta ad Ancona dalle padrone di casa per 68-59. Nello stesso torneo boccone amarissimo anche per la Solar Energy Battipaglia, che cede nettamente 62-45 alla Sogeit La Spezia.
BASKET MASCHILE LEGA DUE: Prima vittoria stagionale per la Givova Scafati. Trascinata da un grande Marigney (21 punti per lui) la compagine di coach Griccioli supera 90-76 i siciliani della Sigma di Barcellona Pozzo di Gotto.
BASKET MASCHILE DIV.NAZ.B: Nel girone C, sconfitta casalinga per il BCC Agropoli, che al Pala Di Concilio viene superato 87-62 dalla Liomatic Viola Reggio Calabria.
CALCIO A 5 MASCHILE: In serie A-2 un week-end amaro per il Santa Maria Scafati, che conosce la prima sconfitta stagionale. Il team allenato da Pierotti viene battuto 4-1 fuori casa dal Modugno. Sorride, invece,in serie B lo Sporting Sala Consilina, che fa tre su tre in questo inizio di campionato; al palazzetto di Pellezzano la squadra di mister Cùndari supera 4-1 il Barletta mantenendo il primato a punteggio pieno nella classifica del girone D. Prime piccole soddisfazioni anche per l’Azzurra Paganese che al termine di una gara rocambolesca riesce a portare a casa da Giovinazzo il primo punto stagionale grazie al 6-6 finale.

Lascia un Commento