Altri sport: I risultati del fine settimana

Questi i risultati del week-end per le squadre della provincia di Salerno impegnate negli altri sport.
Pallamano femminile A1:  Aveva già conquistato la sua quinta finale scudetto di fila, ora però grazie al successo tra le mura amiche della Palestra Palumbo sul Palermo la Jomi Salerno blinda anche la vetta della graduatoria, grazie alla contemporanea sconfitta del Mestrino a Conversano. Per le campionesse d’Italia in carica 8 marcature della Belotti (con un rigore) e 5 di Rafiqa Ettaqi.
Pallavolo femminile A2: Cala il sipario con la Puntotel Sala Consilina che si congeda dalla categoria perdendo per 3 set a uno sul parquet del Team Saugella Monza. Le cicognine, già ultime e retrocesse dal turno precedente, chiudono la stagione a quota 13 punti con 5 vittorie e ben 17 sconfitte e ripartiranno, salvo clamorose sorprese, dal campionato di B1.
Pallavolo femminile B2: Prezioso successo esterno per l’Orakom Virtus Fari Salerno, che supera tre set a zero in trasferta le pugliesi dell’Ugento salendo a quota 54 punti, da sola in seconda posizione. Netta sconfitta interna, invece, per 3-0 subita dal Rota Volley Mercato San Severino ad opera del Mesagne.
Basket femminile A2:  La Carpedil Salerno può finalmente festeggiare la salvezza dopo il successo interno per 72-65 sul Civitanova Marche in un Palasilvestri che alla fine ha traboccato di entusiasmo per il traguardo raggiunto dalle granatine. Un match mai messo in discussione quello giocato dal quintetto di coach Blanco. I canestri decisivi sono stati messi a segno da D’Alie e Potolicchio, autrici rispettivamente di 17 e 20 punti dal campo. Per quanto riguarda invece il discorso play-off nella poule promozione la PB63 Battipaglia si aggiudica gara-1 di semifinale play-off superando la Palazauli nel derby campano Ariano Irpino al termine di una sfida molto intensa. 55-49 il punteggio a favore della compagine di coach Riga e 12 punti di una Kourtney Treffers con pochi acuti al tiro ma ben supportata dalle compagne, in particolar modo dalla rientrante Ferretti. Gara2 in programma mercoledì 16 aprile alle 19:30 in Irpinia.
Pallanuoto maschile A2: Per la Rari Nantes Salerno è un turno da ricordare perché rompe il tabù trasferta conquistando i primi tre punti lontano dalla piscina Vitale. E sono punti prestigiosi ed importanti quelli portati a casa dalla compagine allenata da Mario Grieco. A farne le spese, infatti, è l’Ortigia Siracusa, seconda forza del girone. Dopo una partenza shock, a partire dal secondo tempo i giallorossi salernitani sfoderano gli artigli ed iniziano a macinare gioco lasciando davvero poco margine agli avversari, chiudendo vittoriosamente la gara con una doppietta di Vuolo. Rari Nantes che ora sale a quota 26 punti.

 

 

Lascia un Commento

ALTRI SPORT – I risultati del fine settimana

Ecco il quadro completo dei risultati del fine settimana per le squadre del salernitano impegnate nelle altre discipline sportive.

PALLAMANO FEMM. A-2. La Pdo San Giorgio supera fuori casa il fanalino di coda Euromed Mugelo con il punteggio di 32-30.
PALLANUOTO MASCH. A-2. Seconda sconfitta della stagione per la Rari Nantes Salerno, che alla piscina Vitale viene superata 14-10 dal Telimar Salerno e resta così ferma in classifica a quota 6 punti. Per la compagine di coach Vuletic sono andati a segno Vuolo con una tripletta, Esposito e Dolce con due reti, Biancardi, Pecotic e Gallozzi (su rigore) con una marcatura ciascuno.
BASKET FEMM.A-2: Galvanizzata dal successo contro Chieti, la Carpedil Salerno sfodera un’altra grande prestazione andando a vincere fuori casa di un solo punto contro il Consum.it Siena. 52-51 il punteggio per le granatine di coach Salineri. Serve un supplementare alla Solar Energy Battipaglia per aver ragione del Termocarispe La Spezia. 68-64 il risultato finale a favore del quintetto allenato da Lorenzo Martinelli e trascinato dalle solite devastanti Rejchova e Granieri (rispettivamente 25 e 20 punti).
BASKET MASCH. LEGA DUE. Givova Scafati supera Bologna con il punteggio di 97-87 trascinata dal solito super Paul Lester Marigney, autore di 30 punti con  6 su 7 nei tiri da 2  e 4 su 8 da tre oltre ad un 100% (sei su sei) dalla lunetta. DIVISIONE NAZ.B GIR.C. Torna al successo il BCC Agropoli, che davanti al proprio pubblico supera 81-76 l’Ambrosia Bisceglie, e sale in classifica al 10 posto a quota 12 punti.
VOLLEY FEMM.A-2. Non basta una rimonta tutto cuore da parte della Puntotel Sala Consilina che esce sconfitta per la sesta volta di fila, la settima in totale, in questa stagione da matricola in B-1. Le cicognine di coach Iannarella cedono 15-13 al tie-break all’IHF Frosinone dopo aver recuperato dallo 0-2. Un punto, comunque, che muove la classifica e porta le valdianesi a quota 14. Sconfitta casalinga ampiamente preventivabile per il Rota Volley Mercato San Severino, che subisce un 3-0 senza appello dal forte Loreto. Sogna per un set e mezzo di poter battere la capolista, ma alla fine il Pontecagnano torna alla dura realtà e lascia il campo alla Banca reale Giaveno, vittoriosa per 3-1. B-2 GIR. H vince l’Orakom Salerno che tra le mura amiche supera 3-0 l’Aversa. GIR.I. Nulla da fare, invece, per il Volley Club Battipaglia sconfitto 3-0 in casa dalle siciliane del Nomavolley Santo Stefano; B-2 MASCH. GIR.H: Tonfo interno del Verditalia San Marzano Scafati battuto 3-0 dall’Acca Volley Montella.
HOCKEY SU PISTA MASCH.A-2. Ancora una sconfitta per il Roller Campolongo Salerno, sconfitto 6-2 in trasferta dall’Hockey Villa Oro Modena nella sfida valevole per la nona giornata di regular season.
CALCIO A 5 A-2. Pesante k.o. interno del Santa Maria Scafati, superato per 5-0 tra le mura amiche dal Meco Potenza; SERIE B GIR.D. Spettacolare partita a Capriglia di pellezzano tra Sporting sala Consilina e Campobasso; alla fine l’hanno spuntata i valdianesi allenati da Carlo Cundari con il punteggio di 4-3. Nulla da fare, invece, per l’Azzurra Paganese, sconfitta nettamente 4-1 sul campo del Fratelli Cambise.

Lascia un Commento