Altavilla Silentina (SA) – Anziana aggredita in casa, picchiata e derubata

Due uomini di 21 e 31 anni, l’uno di Capaccio, l’altro di Albanella, sono stati arrestati la notte scorsa dai carabinieri della compagnia di Eboli per aver percosso e derubato un’anziana di 70 anni residente nella località rurale di Scalareta, ad Altavilla Silentina. I due malviventi hanno sfondato la porta d’ingresso della casa della donna, l’hanno immobilizzata e percossa, infine le hanno messo a soqquadro la casa rubando gioielli e la somma di 5 mila euro. I carabinieri sono risaliti all’identità dei due anche grazie alla testimonianza dell’anziana che ha fornito dettagli sull’auto utilizzata dai due per fuggire. Gli arrestati sono accusati di rapina aggravata in concorso e lesioni personali dolose in concorso. L’anziana è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di Eboli; per lei una prognosi di dieci giorni.

Lascia un Commento