Altavilla S. (SA) – Il comune aderisce al progetto Sgate

Bollette dell’energia meno care per malati e cittadini meno abbienti. Accade ad Altavilla Silentina, che è tra i pochi comuni d’Italia, circa 20, ad aver aderito al progetto ‘Sgate’, Sistema di Gestione Agevolazioni Tariffe Energetiche, che prevede una sorta di bonus da parte dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas a categorie disagiate. Per beneficiare del bonus, basterà presentare al Comune di Altavilla, entro il prossimo 30 aprile, il modello Isee che attesti un reddito non superiore ai 7.500 euro, o un certificato dell’Asl sulle condizioni di salute di un componente del nucleo familiare tale da richiedere l’uso di un apparecchio elettromedicale. Il contributo verrà erogato in forma compensativa direttamente sulla bolletta.

 

Lascia un Commento