Altavilla S. (SA) – Arrestato il presunto autore della rapina di ieri al distributore Tamoil

Arrestato il presunto autore della rapina compiuta ieri mattina intorno alle 10 al distributore di carburanti Tamoil sulla Litoranea di Battipaglia. I poliziotti della Sezione Volanti della Questura salernitana ieri pomeriggio hanno arrestato un uomo di 32 anni, residente ad Altavilla Silentina, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti. Al momento dell’arresto, l’uomo si trovava presso un hotel di Vietri sul Mare. Nel corso di una perquisizione personale e nella camera d’albergo in cui alloggiava, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato banconote di vario taglio per un valore di 225 euro, e circa 8 grammi di cocaina ed eroina. Nella sua auto Peugeot invece i poliziotti hanno trovato una pistola di metallo, tipo giocattolo con tappo rosso mancante e con 5 colpi a salve nel caricatore, 50 cartucce a salve e un taglierino.Ieri mattina, il rapinatore è giunto al distributore di carburanti a bordo di un’auto Peugeot e armato di pistola è sceso dalla vettura e ha minacciato il gestore facendosi consegnare il denaro per un valore di 500 euro. In considerazione del fatto che nella rapina di ieri sono state utilizzate le stesse modalità di un colpo precedente compiuto a Capaccio, si indaga per capire se si tratta dello stesso rapinatore.

Lascia un Commento