Alta tensione in Venezuela, il punto con l’esperto Omero Ciai

Alta tensione in Venezuela dove dallo scorso inizio del mesi di aprile sono decine i giovani uccisi durante le manifestazioni di protesta degli oppositori del presidente Nicolas Maduro.

Due giorni fa è stato ucciso un giovane di 23 anni, deceduto dopo essere stato ferito da un proiettile nel corso di una manifestazione a Valera, nello Stato di Trujillo.

In Venezuela vivono migliaia di italiani e tra questi anche moltissimi salernitani di origine che ora non riescono neppure a lasciare il Paese.

Tanta la preoccupazione per i nostri connazionali che sono costretti ad affrontare non solo una crisi economica senza precedenti ma ora anche le ripercussioni delle violenze che ogni giorno creano devastazione di esercizi commerciali ed attività lavorative.

Abbiamo fatto il punto della situazione con un esperto conoscitore del paese sudamericano, il capo-redattore di Repubblica, Omero Ciai, tornato in Italia da qualche settimana.

Riascolta l’intervista realizzata da Lorenzo Peluso
Omero Ciai

Lascia un Commento