All’universita’ di Salerno parte un servizio di trasporto per studenti disabili (AUDIO)

Per espressa volontà del Rettore Tommasetti, è in partenza un servizio di trasporti diretto agli studenti disabili della Università.

L'obiettivo è garantire pari condizioni di accesso alle sedi di attività didattiche, ai centri servizi e ai luoghi ricreativi che la nostra Università mette a disposizione di tutti i suoi studenti. Per raggiungere il maggior numero di utenti disabili (iscritti circa 300, di cui 107 con difficoltà motorie) si è razionalizzato l'uso delle risorse esistenti, per poi concentrarsi sulle  risorse finanziarie per i  problemi non risolti. 

Sono stati, quindi, analizzati i flussi degli studenti con disabilità ed è stata  valutata la possibilità di coinvolgere l'Azienda CSTP, che dispone  di mezzi con pedana, idonei al trasporto di persone con difficoltà motorie.

La direttrice da e verso Salerno città risulta già coperta con servizio ad hoc finanziato dal Comune di Salerno. Per le destinazione da e per l'avellinese sono in corso contatti  con le aziende di trasporto pubblico locale  per stipulare eventuali accordi.

Il servizio sarà intitolato alla memoria della studentessa Francesca Bilotti, scomparsa tragicamente qualche mese fa e sarà presentato domani alle 11.

Riascolta qui le interviste

Tommasetti e Pasquino

Lascia un Commento