All’Università di Salerno, un centro Ricerche e Studio sul Mediterraneo (AUDIO)

E' stato presentato questa mattina presso l’Università degli Studi di Salerno, l'International Centre for Studies and Research "Mediterrranean Knowledge", che ca oggi ha sede nel Campus di Fisciano.

Il Centro, al quale hanno aderito le Università di Huelva e Siviglia (Spagna), Porto (Portogallo), l’Institut Catholique de Toulouse (Francia), Palermo e Salerno (Italia), oltre al CREAD (Centre de Recherche en Economie Appliquée pour le Développement) di Algeri e l’Accademia di Belle Arti di Napoli, si configura come Ente di ricerca che focalizza la sua iniziativa sul Mediterraneo quale luogo in cui sono nate e si sono sviluppate, incontrate e scontrate diverse forme di sapere, di socialità e di culture. 
Il nostro Francesco Ienco ne ha parlato con il Rettore, Aurelio Tommasetti e con i promotori dell'iniziativa, i professori i Daniela Calabrò, Giuseppe D'Angelo, Emiliana Mangone.

Riascolta qui le interviste

Centro di ricerca sul Mediterraneo

Lascia un Commento