Allevatori salernitani in fuga all’estero. Intervista ad Antonio Orlotti della CIA (AUDIO)

Gli allevatori della provincia di Salerno non riescono più a reggere i costi e il peso della crisi economica e in tanti decidono di chiudere le loro stalle.

A incidere è soprattutto il prezzo del latte alla stalla che è sceso a 44 centesimi al litro. Si sta registrando anche il fenomeno del trasferimento all’estero, soprattutto in Ungheria, di tanti allevatori perchè è più conveniente fare l’allevatore in questo paese. 

 

Abbiamo raccolto il parere di Antonio Orlotti, responsabile settore zootecnico della CIA (Confederazione Italiana Agricoltori)

 

Riascoltalo QUI

Intervento Orlotti

Lascia un Commento