Allevatore aggredito da un cinghiale a Sant’Angelo a Fasanella

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un allevatore di Sant’Angelo a Fasanella è stato aggredito da un cinghiale.

E’ accaduto questa mattina.

L’uomo era in una zona di montagna, per accudire i suoi animali, quando è stato sorpreso dal grosso ungulato che lo ha scaraventato a terra, poi gli ha provocato una ferita alla gamba e grossi graffi all’altra gamba. Per l’uomo è stato necessario il trasporto all’ospedale di Roccadaspide. Le ferite riportate non sono gravi ma lo spavento è stato tanto.

 

L’uomo ha riferito di non aver mai subito nulla di simile in tanti anni di attività di allevatore. L’accaduto evidenzia con forza la grave problematica dei cinghiali che in numero ormai incontrollato devastano il territorio, causano incidenti stradali, e, come in questo caso, rischiano anche di arrecare danni alle persone.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp